Brenna
Villaggio posto sulle rive del fiume Merse. La somiglianza del toponimo Brenna con il nome Brenno, appartenuto al condottiero dei Galli che nel 390 a.C. saccheggiarono Roma, ha fatto favoleggiare di un’origine celtica del villaggio; più fondata è però l’ipotesi che il toponimo derivi dall’antroponimo etrusco Prenthurei. Col nome di Brenta il villaggio è per la prima volta menzionato nel 969, in un diploma dell’imperatore Ottone I, che in quel momento vi stava soggiornando; il diploma, infatti, così si conclude: «fatto in Toscana nel villaggio di Brenta sul fiume Merse, presso la città chiamata Siena». Una bolla papale del 1194 attesta che la chiesa del villaggio, intitolata a S. Michele Arcangelo, apparteneva all’abbazia di S. Lorenzo al Lanzo, controllata dalla potente famiglia degli Ardengheschi. Nei primi anni del secolo XIII, quando il Comune di Siena riuscì a imporsi definitivamente sugli Ardengheschi, Brenna entrò a far parte del territorio senese. Negli decenni successivi la sua importanza è legata ai mulini che vi furono costruiti dal Comune di Siena e dalla vicina abbazia di Torri.

Nei dintorni

luoghi nel raggio di 3 km. .
Mangiare
Azienda Agricola Montestigliano
Dormire
Hotel Relais Borgo di Stigliano
Azienda Agricola Montestigliano
Fare Acquisti
Consulta la mappa oppure chiedi all'ufficio informazioni.
Puoi trovare tutti i luoghi del territorio di Sovicille anche nell'applicazione per Android Nice Places. Scaricala gratuitamente da Google Play Store oppure visita il sito www.niceplaces.it.
Condividi questa pagina su
Associazione Turistica Pro Loco Sovicille
P.I. 01281750529 / C.F. 92033570521
Via Roma, 27 53018 - Sovicille (Siena) - Italy (Mappa)
Orario:
Mattina dalle 10.00 alle 13.00: lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato.
Pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato
Domenica e festività: chiuso
Tel. +39 0577 314503, +39 0577 1523680 Cell. +39 329 1134619
E-mail: info@prolocosovicille.it
PEC: prolocosovicille@pec.it
Sito web realizzato daLorenzo Vainigli